Un episodio di Gaming Effect un po’ diverso dagli altri, meno serioso e che ripercorre la storia dei doppiaggi in italiano nei videogiochi, con particolare attenzioni per i peggiori.

Dall’era Playstation a oggi la qualità media si è innalzata ma ci sono stati anche degli episodi terribili, che abbiamo voluto riscoprire, anche con il vostro aiuto.
Ovviamente non manca un angolo dedicato al nostro beniamino Pietro Ubaldi.

 

Approfondimenti:

Spezzoni di doppiaggio:

  • Metal Gear Solid (5:02)
  • Nocturne (9:45)
  • Hitman Codename 47 (14:15)
  • King’s Field IV (17:29)
  • Haven (20:52)
  • Alpha Prime (24:45)
  • Clive Barker’s Jericho (28:39)
  • Dead Space (32:03)
  • Mirror’s Edge (35:47)
  • Mortal Kombat (38:06)
  • Lost Odissey (40:45)
  • Uncharted 3 (48:46)
  • Bonus track: Black Lagoon (1:00:13)